Hansgrohe Italia, risultati in crescita

Nel 2018 il fatturato di Hansgrohe in Italia ha registrato una crescita netta dell’1,5% rispetto all’anno precedente. Le vendite del solo brand Axor nel 2018 sono cresciute di ben il 27% rispetto all’anno precedente, un risultato record degli ultimi 5 anni.

Quella di Hansgrohe Italia si inserisce all’interno della crescita del gruppo a livello globale, che nel 2018 ha registrato un fatturato record di più di 1 miliardo di euro, in crescita del 3,1% rispetto al 2017 dopo gli aggiustamenti valutari. Nel 2018 il Gruppo Hansgrohe ha realizzato circa il 77% del suo fatturato al di fuori della Germania, commercializzando i propri prodotti in oltre 140 Paesi. La Germania continua a essere il mercato principale con circa 247 milioni di euro, ma si è registrata una crescita in tutti i Paesi, Italia compresa.

Dal 2017 la direzione della filiale italiana è in capo a Matteo Gialdini, che ha dato vita a una strategia multicanale articolata in tre divisioni, ognuna dedicata a un canale specifico, per servire più efficacemente i diversi mercati di riferimento: la divisione “Trade”, rivolta ai grossisti del mercato idrotermosanitario; la divisione “Do It Yourself”, canale che sta facendo registrare una forte crescita negli ultimi anni grazie a una offerta di prodotti di maggiore qualità e a punti vendita esperienziali; e la divisione “Global Project” che opera nel mondo dell’hotellerie, del contract e dei grandi progetti.

Matteo Gialdini, Ceo di Hansgrohe Italia


Dal 3 giugno 2019 è stata inaugurata anche la nuova sede Hansgrohe Italia di Corso Trieste a Torino, mentre dal mese di luglio Hansgrohe sarà ufficialmente presente con uno shop-in-shop all´interno del punto vendita Habibath di via Molino delle Armi a Milano. Qui Hansgrohe proporrà incontri formativi ed eventi per architetti, designer e per l’intero universo del contract. 

Nel nuovo shop-in-shop sono già esposti i prodotti più innovativi presentati alla recente ISH di Francoforte. Tra questi, il rivoluzionario Rainfinity che fa il suo ingresso in Italia regalando un’esperienza della doccia assolutamente unica. La forma del disco, arcuata verso l’interno, permette al getto PowderRain di avvolgere il corpo come un morbido mantello d’acqua. Inoltre, grazie alle due possibilità di inclinazione del soffione a 10° e 30° è possibile personalizzare la direzione del getto. 

In mostra anche Axor My Edition, risultato dell´ultima collaborazione con lo studio Phoenix Design.

Questa collezione, nata per celebrare i 25 anni di Axor, è caratterizzata da un design pulito e lineare che crea un grande palcoscenico per la personalità e la creatività.

Axor Uno, rigore Bauhaus nel design di Phoenix Design


© 2020 IoArch. All Rights Reserved.

Scroll To Top